365NEWSX
365NEWSX
Subscribe

Welcome

Covid: dalla Francia al Giappone, ecco i Paesi che temono la nuova ondata prima di Natale

Covid: dalla Francia al Giappone, ecco i Paesi che temono la nuova ondata prima di Natale

Covid: dalla Francia al Giappone, ecco i Paesi che temono la nuova ondata prima di Natale
Dec 03, 2022 1 min, 8 secs

Secondo i dati di Santé Publique France, venerdì scorso sono stati 48.629 i nuovi casi registrati Oltralpe contro 33.177 casi del venerdì precedente, pari ad un aumento del 46%.

«Il famoso Rt, il tasso di riproduzione del Covid, è superiore a 1 da diversi giorni, questo significa che l’incidenza del numero di casi aumenta: siamo all’inizio di una curva più o meno esponenziale», dichiara all’agenzia France Presse il virologo Pascal Crépey, dell’Ecole des hautes études de santé publique.

Diversi esperti ritengono che «una nona ondata si sta formando in Francia e più generalmente in Europa, nel sud-est asiatico e in Nordamerica».

Mentre in Cina si registrano segnali di allentamento delle misure anti-Covid a Guangzhou, il capoluogo del ricco Guangdong, dove negli ultimi giorni si sono registrati nuovi scontri tra residenti e polizia sulle restrizioni draconiane per combattere una ondata di infezioni, si registrano contagi da Covid nuovamente in crescita in Giappone con il Paese che ufficialmente - secondo quanto a dichiarato l’Associazione nazionale dei medici - si confronta con l’ottava ondata del virus.

Massimo Ciccozzi, responsabile dell’Unità di ricerca di epidemiologia molecolare dell’Università Campus Bio-medico di Roma, afferma che il Covid «si sta adattando sempre più a noi», la sottovariante Cerberus è meno contagiosa della Omicron 5, anche se occorre essere sempre pronti nell’eventualità di nuove varianti più temibili di Omicron

23 novembre 2022

23 novembre 2022

28 novembre 2022

28 novembre 2022

Summarized by 365NEWSX ROBOTS

RECENT NEWS

SUBSCRIBE

Get monthly updates and free resources.

CONNECT WITH US

© Copyright 2023 365NEWSX - All RIGHTS RESERVED